Pinterest • O catálogo de ideias do mundo todo

Explore Alunni Quando, Genealogia Dna e muito mais!

Alere, latino, “far crescere”. In Via Alunni c’era l’orfanotrofio comunale. Tutti i trovatelli ricevevano il cognome Alunni quando uscivano, “cresciuti”. Per questo nelle pagine bianche perugine gli “Alunni” occupano una pagina e mezza.

Ha fatto il furbo Sangalla il Vecchio, architetto di fiducia del Papa Paolo III: anziché radere al suolo il quartiere dei Baglioni, ha tranciato le torri e costruito le volte dal palazzo al palazzo, inglobando un quartiere rinascimentale nella Rocca Paolina.

Pensavo fosse un poeta di strada, mentre è un verso di una poesia di Pablo Neruda.

#InvasioniDigitali il 21 aprile alle ore 11.00 Invasore: Food Studies #InvasioneCompiuta

Il bellissimo panorama di Porta Sole, con l’Università per Stranieri alle spalle. Si intravede anche il Monastero degli Agostiniani, dove ha predicato il giovane Martin Luther.

Davanti al Palazzo dei Priori ci sono dei gradini dove i "monelli" venivano messi alla alla gogna. Messo il collarino di ferrro, venivano legati e attaccavano a questo aggeggio, chiuso con la chiave.

“’Sto acquedotto ci ha portato più debiti che acqua!” dichiarò il sindaco perugino che l’ha dismesso. All’inizio dell’Ottocento è uno studente è morto cadendo dall’acquedotto (che all’epoca non aveva i muretti sui lati) mentre si affrettava per andare a lezione. Sopravviva nella memoria popolare: si consiglia di non prendere l’acquedotto quando si ha fretta.

Via della Viola, zona densissima di toponomastica interessante. Via del Topo (dovrebbe chiamarsi Via dei Topi), Via del Prospetto (c’era il bordello “chic” di Perugia, l’Italia, prima della Legge Merlin), Via dell’Orizzonte (prima si vedeva l’orrizonte)!

Che fai quando scavi e trovi un sacco di roba vecchia ma non tanto importante? L'attacchi al muro!

Perugia by Rommel++, via Flickr #InvasioniDigitali il 21 aprile alle ore 11.00 Invasore: Food Studies